Dicono di me

CORRIERE DELLA SERA

Una musica totale che mischia jazz, word music, new age.

 Leggi Articolo

La Repubblica

Binetti & Rossi, un duo che suona come una band

 Leggi Articolo

Mat2020

Ho riscoperto suoni che mi hanno riportato alla memoria i soli di tastiera e ritmici dei grandi Weather Report, lo “spazio” sonoro di Jean Michelle Jarre….le frasi pianistiche di Lyle Mays

 Leggi Articolo

Jolly Roger magazine

18 tracce per sognare viaggiando attraverso la musica

 Leggi Articolo

LA STAMPA

La Wordl Music di Binetti & Pacho chiude la stagione al Jazz Club Biella

 Leggi Articolo

Strumenti Musicali

Nasce un disco di cui colpisce in particolare l’affascinante suono del pianoforte

 Leggi Articolo

Note Spillate

L’Universo Fantasia di Roberto Binetti incanta Milano

 Leggi Articolo

Il Giorno

Il CD Tempo è pubblicato sulla prima pagina dell’inserto de Il Giorno

 Leggi Articolo

Drum Club

Roberto Binetti suona tastiere lancinanti a la Chick Corea. Più che un album, Tempo è un racconto, un film sul pentagramma per far volare la mente

 Leggi Articolo

Mario Riggio giornalista di Drum Club

Eh, qui viaggiamo altissimi. Roberto Binetti è un tastierista favoloso, ma soprattutto ha idee, suoni, fa musica e non esercizi. Trasmette Melodia e libidine. Alex Pacho Rossy colora, spinge spezza, trascina. Un interplay pazzesco su una musica che mi piace definire europea come radici, ma è globale per come arriva. Ah, tutto live. Chapeau!

Famiglia Cristiana

Un particolare affascinante viaggio sonoro a due velocità

 Leggi Articolo

Radio R102

Un’ora di intervista tra le piu’ belle mai fatte nel nostro programma. La musica dell’ album “Tempo”, cosi’ piacevole da godersela anche durante la trasmissione non stanca mai e’ piena, e’ semplicemente avvolgente.

Radio Coop

Si è parlato a lungo del concetto di “musica totale”…… ovvero un sound che raggruppasse influenze da ogni ambito e fosse in grado di concentrarle in un’unicità. Ci riuscirono gli Area…. e pochi altri. Binetti e Rossi si cimentano in un lavoro ambizioso e difficile che, in una lunga suite, lambisce il concetto di cui sopra. Troviamo jazz, classica, progressive, fusion, ambient, echi dell’Alan Parsons Project, sperimentazione, avanguardia. Un album affascinante, sicuramente riuscito e personalissimo.

ESPANSIONE TV Trasmissione Angoli

RETE BIELLA TV Concerto al Lago del Mucrone